logo
Le ultime news
Comunicato Risultati Romagna e Vermentino

Comunicato Risultati Romagna e Vermentino

05.05.17

Si è concluso anche questo intenso fine settimana per la Scuderia Malatesta che ha visto molti dei suoi equipaggi impegnati su due fronti, sia all’11° Rally della Romagna che al 15° Rally dei Nuraghi e del Vermentino.
Sul versante romagnolo sono stai registrati ottimi risultati a partire dal secondo posto assoluto di Alessio Pisi, affiancato da Daniele Conti, su Fiat Punto S2000; l’equipaggio ha tenuto testa agli avversari fin dai primi chilometri di prova speciale e si aggiudica il secondo gradino del podio a soli 31 secondi dal vincitore assoluto. Non sono da meno Alessandro Monti e Giuseppe Vitale che a bordo di Citroen C2 R2 guadagnano un ottimo 2° posto di classe e 13° nella classifica assoluta; bravi anche Denis Fabbri con Fabio Brigliadori alle note, su Opel Corsa N2, ottengono infatti un buon 4° piazzamento di classe sorpassando nella classifica generale molti equipaggi con autovetture di classe superiore.
Tagliano il traguardo anche Giuseppe Giovannini con Emanuele Fabbri su Renault Clio Williams A7 e Daniele Filippi insieme a Domenico Mularoni su Renault Clio FN3, rispettivamente 7° di classe A7 e 6° di classe FN3.
La sfortuna invece colpisce Matteo Piras, navigato da Michele Rocchi, a bordo di Opel Astra A7, costretto al ritiro per un guasto meccanico già dopo la seconda prova speciale di “Sogliano-Ripalta” e Toni Boskovic con Manuel Salvatore su Peugeot 106 che esce di strada interrompendo così la gara durante la 5° PS.
Ma le soddisfazioni per la Malatesta continuano in terra sarda dove Paolo Diana con Diego Zanotti alle note, sfreccia sugli sterrati a bordo della Fiat 131 regalando spettacolo e divertimento, mentre Filippo Baldinini, navigato da Giancarlo Rossini, su Renault Clio R3, riesce ad affrontare al meglio le sconosciute prove speciali ottenendo un meritato 1° posto di classe e 11° piazzamento nella classifica finale assoluta.

Leggi tutto...

Comunicato Liburna Terra

Comunicato Liburna Terra

06.04.17

Si prospetta un fine settimana intenso per la Scuderia Malatesta che vedrà alcuni suoi portacolori impegnati nell’ultima gara del Trofeo Race Day, il 9° Liburna Terra, valevole anche come primo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra.
Tra i partenti ricordiamo Elia Chiaruzzi con Daniele Conti alle note, su Renault Clio R3 e Samuele Betti, affiancato da Diego Zanotti, a bordo di Renault Clio RS N3. Entrambi gli equipaggi si impegneranno al massimo per portare a casa un ottimo risultato: infatti Chiaruzzi darà il tutto per tutto essendo in lizza per il secondo posto di classe del Trofeo Race Day e per il Trofeo Renault; d’altra parte anche Betti non sarà da meno dal momento che dovrà difendere i suoi 72 punti che lo collocano attualmente al primo gradino del raggruppamento E (classe N3).
Altro pilota che si presenterà a nome della Malatesta in questo appuntamento del Race Day è Simone Campedelli che per l’occasione sarà affiancato dalla giovane navigatrice Elena Poggi su Mitsubishi Lancer Evo 9. “Sembra passato poco tempo rispetto a quel Liburna dove ho ottenuto il 1° posto assoluto, anche se in realtà risale ormai a 10 anni fa” – racconta Simone – “all’epoca avevo solo 21 anni e adesso, in questa occasione, risalgo sulla stessa vettura; sarà di certo una grande emozione”. Pronto a recuperare velocemente il feeling con la Mitsubishi durante lo shakedown, Campedelli dichiara che la concorrenza sarà tanta, ma la voglia di fare bene e di divertirsi sarà ancora di più.
Gli equipaggi dunque parteciperanno alla cerimonia di partenza Venerdì 7 Aprile in Piazza dei Priori a Volterra, e il giorno successivo affronteranno le prove cronometrare, Serraspina e la celebre Ulignano, entrambe da ripetere 3 volte, per un totale di 56,10 Km di PS e 337, 86 Km di trasferimento.

Leggi tutto...


Sponsors

Fimar Forcar Easyline Bulloneria Romagna
Foppiani Shipping Bartolucci S.R.L. Lam
La Pieve Simertec Zammarchi SPA Officina Veroli